We-Lab – Laboratorio scientifico mobile

We-Lab – Laboratorio scientifico mobile

MODULO MICROSCOPIO: permette di catturare immagini o video del campione desiderato direttamente su proprio Tablet.

MODULO FOTOMETRO: strumento ottico a tecnologia LED in grado di realizzare analisi biochimiche su matrici liquide.

We-Lab - Laboratorio scientifico mobile

 


Il We-Lab – Laboratorio scientifico mobile è il nuovo laboratorio di analisi portatile e modulare, che consente di creare progetti ed imparare discipline scientifiche in modo semplice e interattivo, attraverso l’uso di tecnologie smart e mobile. We-LAB è suddiviso in parte hardware e parte software; in particolare il kit è composto dalla piattaforma principale a base Raspberry Pi, cuore del sistema, che gestisce i due moduli funzionali, microscopio e fotometro; è pilotata via wi-fi dallo smartphone e/o dal tablet e può essere alimentata da rete oppure con un semplice power bank portatile. Nel kit We-LAB sono presenti due moduli funzionali: il modulo microscopio permette di catturare immagini o video del campione desiderato direttamente sul proprio smartphone e/o tablet, mentre il fotometro è lo strumento ottico a tecnologia LED in grado di realizzare analisi biochimiche su matrici liquide.

La modularità del dispositivo permette l’integrazione futura di nuovi moduli con specifiche funzionalità. L’App, attraverso un’interfaccia grafica semplice ed intuitiva, guida l’utente durante tutta l’esperienza di laboratorio, pilotando la piattaforma hardware direttamente da smartphone e/o tablet. Alcune esperienze sono precaricate, altre saranno aggiornate e sommate periodicamente; altre ancora potranno essere sviluppate direttamente dallo studente, utilizzando il “compositire”, potente strumento software che consente la creazione di nuovi protocolli e metodi di analisi in modo semplice e intuitivo, senza la necessita di saper programmare. Naturalmente nel kit è presente il set base di strumenti utili per completare il “laboratorio”.
Una volta terminata l’esperienza, la scuola, le classi oppure i singoli gruppi di lavoro possono condividere i risultati sul portale web di We-LAB, in modo da favorire la condivisione e l’interazione scientifica tra studenti e istituzioni.

Plus di We-Lab – Laboratorio scientifico mobile

We-LAB nasce dall’esigenza di fornire agli studenti dei corsi universitari d’ingegneria e biotecnologie (da cui provengono i fondatori dell’azienda) la strumentazione base in grado di risolvere le principali funzioni di laboratorio in maniera semplice ed economica. Infatti un grande problema presente nelle nostre scuole è rappresentato dalla poca strumentazione disponibile per gli studenti. Si passa così da uno schema tradizionale in cui il professore articola la lezione utilizzando uno strumento costoso mentre gli studenti prendono appunti, ad un approccio interattivo in cui tutti gli studenti possono sperimentare direttamente quanto appreso utilizzando dispositivi più economici ma affidabili e funzionali.

Con We-Lab – Laboratorio scientifico mobile, oltre alla lezione teorica frontale, lo studente ha la possibilità di praticare fin da subito quanto studiato. Ciò permette un miglior apprendimento della materia, sviluppando la curiosità e la creatività in modo dinamico. We-LAB permette agli studenti di sviluppare la manualità necessaria in qualsiasi tipo di laboratorio ed in tutti i corsi di scienze applicate. Potenzia nello studente l’indipendenza necessaria a risolvere logicamente un quesito scientifico.

We-Lab – Laboratorio scientifico mobile favorisce ed incoraggia gli studenti al lavoro di gruppo e alla cooperazione per la risoluzione di una determinata esperienza scientifica. Oppure, se utilizzato in piccole competizioni infra-scolastiche, può sviluppare una competitività costruttiva tra gruppi di lavoro. L’approccio trasversale di We-LAB permette di implementare esperienze multidisciplinari, coinvolgendo corsi scientifici diversi quali biologia, chimica e fisica. Potenti tool software presenti nell’APP di We-LAB, come ad esempio il “compositore”, permettono allo studente di sviluppare una logica scientifica necessaria per la risoluzione di reali problemi di laboratorio.

 

Specifiche Tecniche:

 

Modulo Master
Processore 1.2GHz, 64-bit, quad-core ARMv8 CPU
Connettività 811.2n WLAN, Bluetooth 4.1
Porte USB, HDMI, Jack Audio 3.5mm, Ethernet
Sensore OmniVision OV5647, 5Mpx
Sistema operativo Linux
Alimentazione 5V, 2.4A
Dimensioni 10.50×8 cm (con i moduli interconnessi)
Peso 200-300 g (dipende dal modulo interconnesso)
Modulo Fotometro
Sorgente  Flora RGB Smart Neopixel V.2 (Adafruit Ind.)
Lunghezze d’onda 465nm, 523nm, 628nm
Modulo Microscopio
 Lente 1 TW Optics ME002, ingrandimento 120X
Lente 2 Opto5 lente PCX, FL 10mm, ingrandimento 15X
Sorgente LED bianco, Nichia NSPWF50DS
App per dispositivi mobili
SO Supportati Android

 


 

 

 

welab

we-lab

we-lab; welab; laboratorio di chimica; laboratorio di scienze