AWeGo – soluzione per gli istituti scolastici

AWeGo è una soluzione studiata per gli istituti scolastici, fornisce un sistema integrabile in qualunque rete esistente, sia wireless che cablata, concepito per la gestione della connessione ad internet, in classe, tra docenti e studenti.

AWeGo, in breve

Le reti scolastiche sono infrastrutture sempre più complesse ed importanti: devo sostenere la connettività dei sempre più numerosi dispositivi presenti in laboratori, classi e di ogni altro ambiente didattico. AWeGo è la più valida soluzione di gestione della connettività, concepita per un controllo gerarchico delle funzionalità di amministratore, docente e studente.

La soluzione prevede l’installazione di un dispositivo, collegato solitamente ad un firewall o ad un router modem che offre la connettività verso internet.

Il dispositivo AWeGo si collega ad un’area riservata in cloud dalla quale vengono erogati i servizi, come quello di gestione della classe e filtro contenuti; ha una configurazione indipendente dall’infrastruttura esistente e può esser aggregato ad altri dispositivi, appartenenti allo stesso cliente, e dislocati in altri edifici. Tutti sono collegati tra loro attraverso il cloud ed erogano gli stessi servizi.

Una Web App completa e intuibile per la gestione della classe

Ad ogni utente identificato dal sistema come docente, su qualunque dispositivo di utilizzi, viene proposta una pagina web utilizzabile come App. La principale funzionalità consiste nella possibilità di abilitare e disabilitare “ondemand” ogni studente o classe, alla navigazione internet.
Oltre che ad un miglior utilizzo della banda di rete si da la possibilità di abilitare gli accessi solo quando utili al contesto didattico e nelle modalità piu idonee. Ogni utente ha la possibilità di modificarsi la password in modo autonomo.

La giusta protezione per una navigazione sicura

Per ogni rete presente nell’istituto, sia essa wireless che cablata, per tutte le sedi, collegate tra loro via internet, AWeGo offre un sistema di autenticazione dell’utente, quindi una classificazione di quest’ultimo in gruppo amministratore, docenti o studenti.
L’accesso attraverso una password personale consente all’amministratore e al resposabile, d’aver un’autenticazione basata sull’utente e non sul dispositivo; questa politica di sicurezza fa si che AWeGo è la soluzione ideale anche nei contesti in cui è stato adottato il modello “Bring your own device” (BYOD).

Il pannello di gestione dell’amministratore semplice e funzionale

L’amministratore ha a disposizione un’interfaccia utilizzabile anche da smartphone, tablet, notebook, PC, ecc..  dove sono presenti le principali funzionalità di gestione del sistema. Tra tutte può, ad esempio, decidere quali voci di menù vengono visualizzate sulla Web App del docente, giornate ed orari di esclusione dalla navigazione internet per docenti e studenti, inserire link web rapidi, comunicazioni, ecc., come su una bacheca digitale.

Ci sono anche strumenti gestione quali riavvio del dispositivo AWeGo, strumenti di analisi del traffico di rete, ecc. L’amministratore può creare le credenziali per nuovi utenti o disabilitare quelli obsoleti, rendendo la gestione facile, non ripetitiva. La funzione di importazione elenchi si integra perfettamente con la gestione ordinaria del personale e dei docenti da parte delle segreterie.

Amministrazione unificata delle reti presenti nei vari plessi

La gestione delle liste di utenti, uniche per l’intero Istituto, avviene attraverso un software dedicato di gestione: gli amministratori abilitati possono creare le credenziali per nuovi utenti o disabilitare quelli obsoleti, rendendo la gestione facile, non ripetitiva. La funzione di importazione elenchi si integra perfettamente con la gestione ordinaria del personale e dei docenti da parte delle segreterie.

Software per la gestione e filtro navigazione

Senza dover configurare i singoli devices connessi alla rete il AWeGo permette controlli e limitazioni nella navigazione attraverso il blocco di siti malevoli. Nella Web App è presente la gestione di black list e white list personalizzate, per agire anche in modo veloce e mirato su episodi specifici di cyberbullismo.

AWeGo core

Il sistema AWeGo Core comprende tutto quanto indicato nella versione AWeGo oltre ad integrare anche la gestione di VLAN unitamente all’utilizzo di più gateway.

Permette di gestire in modo dinamico e automatico (quindi senza alcuna azione da parte degli utenti) fino a un massimo di tre linee internet, in caso di caduta di una delle connessioni, di dirottare automaticamente il traffico su altre linee attive.

La gestione attraverso le VLAN permette di segmentare il traffico di rete interno ed impostare le regole di utilizzo della banda internet verso una VLAN piuttosto che un’altra. Possono usufruire di questi vantaggi anche sottoreti esistenti, senza alcuna riconfigurazione: il sistema garantisce la piena impermeabilità tra quest’ultime e la rete didattica AWeGo.

Il sistema prevede l’attivazione forzata del SafeSearch su Google, Bing e Youtube, funzionalità utile per impedire la visualizzazione di contenuti inappropriate o esplicite nei risultati di ricerca.

 




Study 700IM

Prodotto puramente software che consente di trasformare un’aula di PC (in rete) in un ambiente interattivo e multimediale, che può essere utilizzato sia per l’insegnamento delle lingue, sia per l’insegnamento di molte altre discipline a vari livelli. L’interfaccia grafica è stata creata in modo intuitivo e non costringe l’insegnante a lunghe procedure per eseguire una funzione, le funzioni sono tutte presenti a video basta cliccare il bottone della funzione: ogni funzione può essere applicata ad un gruppo di studenti o all’intera classe. Tutte le interazioni nella classe avvengono sotto la supervisione del docente che le autorizza. L’immagine dell’interfaccia grafica rappresenta l’effettiva disposizione in aula, l’insegnante e gli studenti vengono visualizzati come icone che cambiano a seconda dello stato in cui sono o dell’attività che stanno svolgendo. Si ha diritto a ricevere gratuitamente per un anno tutti gli aggiornamenti del software che si rendessero disponibili. 


Benefici

  • Migliora le abilità comunicative degli studenti grazie alla discussioni di coppia e di gruppo
  • Permette di personalizzare l’insegnamento a seconda delle necessità e dei gusti del docente
  • Aiuta a controllare il progresso degli studenti
  • Permette di mantenere il controllo dell’aula, attraverso funzioni come il blocco di internet e il monitoraggio delle attività degli studenti
  • Il registratore studente permette di auto valutarsi riascoltando i propri esercizi
  • Permette di suddividere gli studenti in gruppi più piccoli e personalizzare gli esercizi
  • Permette di interagire con gli studenti usando la lavagna condivisa o trasferendo le schermate
  • Aiuta a migliorare la pronuncia e l’intonazione grazie alle diverse attività di discussione
  • Consente di utilizzare una vasta gamma di fonti multimediali (CD, internet, file, mp3 etc.)
  • Permette di effettuare una navigazione guidata direttamente dal Pc docente per un gruppo o per tutti gli studenti

Il software  permette fra l’altro di:

  • Inviare la videata del docente o di uno studente scelto come modello ad un singolo studente, ad un gruppo di studenti o a tutta la classe.
  • Monitorare il lavoro di più studenti contemporaneamente
  • Monitorare in automatico con un certo intervallo di tempo un gruppo di studenti o tutta la classe
  • Prendere il controllo della tastiera e del mouse di un singolo studente, sia escludendo lo studente da ogni controllo che abilitandolo ad usare tastiera e mouse in contemporanea con il docente (funzione “collaborate”)
  • Abilitare disabilitare applicazioni ad uno studente, ad un gruppo o a tutti
  • Abilitare gli studenti a ricevere o riconsegnare i compiti assegnati a casa
  • Oscurare il monitor di un allievo, di un gruppo di allievi o di tutta la classe (con disabilitazione momentanea di tastiera e mouse)
  • Aprire documenti sulle postazioni studenti.
  • Utilizzare files audio/video come sorgente di programma
  • Lanciare applicazioni agli studenti.
  • Aprire files agli studenti.
  • Aprire siti internet su singole postazioni studenti (o contemporaneamente su un gruppo di studenti o su tutta la classe).
  • Effettuare una navigazione guidata direttamente dal PC docente per un gruppo o per tutti i PC studente (funzione “follow”).
  • Permettere l’uso solo di certi siti internet a scelta del docente alle postazioni studente.
  • Inviare messaggi alle postazioni studente.
  • Creare stanze di chat scritta con possibilità di salvare il lavoro degli studenti.
  • Spegnere o riavviare i PC studente o escluderli dalla rete.
  • Discutere con uno studente.
  • Inviare domande vero/falso o a scelta multipla (sondaggio anonimo).
  • Possibilità per  lo studente di attivare la segnalazione “non ho capito”.
  • Parlare ad uno studente o ad un gruppo di studenti
  • Dividere la classe in gruppi.
  • Rendere disponibile al docente e/o agli studenti una lavagna condivisa
  • Permettere agli studenti di discutere tra loro a coppie o a gruppi.
  • Rendere un allievo fonte di programma per un gruppo o per la classe.
  • Raccogliere i lavori degli studenti (formato .mmf. .wav o .mp3).
  • Effettuare un test con visualizzazione immediata delle risposte degli studenti.
  • Inviare a un gruppo di studenti o a tutta la classe una sorgente audio sia digitale che analogica, la voce dell’insegnante o di uno studente e poterla registrare sulle postazioni allievo (AAC).
  • Lasciare che gli studenti registrino un proprio lavoro audio senza ascoltare nessuna fonte.
  • Mettere a disposizione degli studenti  su ogni PC un registratore linguistico virtuale a doppia traccia (audio attivo comparativo).
  • Digitalizzare audio direttamente da CD, Internet o Audio esterno.
  • L’insegnante può attivare esercitazioni linguistiche come discussione a coppie o gruppi.

 REGISTRATORE VIRTUALE 

  • Doppia traccia: permette la comparazione fra la voce registrata dello studente e la traccia programma inviata dall’insegnante.
  • Effettua la registrazione audio sulle postazioni allievo su due tracce distinte contemporaneamente per permettere un lavoro comparativo.
  • Crea due rappresentazioni grafiche delle 2 tracce per agevolare la comparazione.
  • Volumi separati per traccia programma e traccia studente
  • Funziona anche come Player per file Video .
  • Possibilità di inserire infiniti bookmarks e di dar loro un nome.
  • Possibilità di salvare le tracce in un unico file o in due files separati



SMART LEARNING SUITE

SMART Learning suite – la suite software creata dagli insegnanti PER gli insegnanti

Composta dai 4 software che rendono Smart Learning suite la migliore opportunità di gestione della classe presente sul mercato.

Combinare le lezioni con un software di presentazione, un sistema di valutazione, uno di collaborazione tra gli studenti e un sistema ludico è possibile solo grazie all’eccellente SMART Learning Suite. Al suo interno sono racchiusi i quattro migliori software per la didattica, come il pluri premiato SMART Notebook®, SMART lab, SMART Response 2 per la creazione di quiz di valutazione e SMART amp. Il tutto in un’unica soluzione software per avere tutto a portata di click.

SMART LEARNING SUITE

SMART Notebook

Software per la creazione di lezioni interattive con la LIM,

SMART Notebook facilita l’esperienze di apprendimento collaborativo in classe

 
SMART LEARNING SUITE

SMART lab

Creare lezioni in pochi minuti oggi si può fare, grazie a SMART lab che mette a disposizione decine di attività di apprendimento veloci e basate sul gioco, la lezione in questo modo diventa coinvolgente e divertente.

 
SMART LEARNING SUITE

SMART response 2

SMART Response 2 è un software di valutazione formativa per l’utilizzo su dispositivi studenti che permette di creare un set di domande per completare la lezione in meno di 5 minuti.

 

SMART amp

Utilizzi le Google Apps for Education? Allora avete bisogo di Smart Amp. Una piattaforma di apprendimento web-based, che favorisce la collaborazione degli studenti tra dispositivi e lim.

Nuove funzionalità della versione 19:

  • Miglioramenti dei materiali personalizzati: i contributi degli studenti vengono salvati in dispense individuali in SMART Learning Suite Online, consentendo agli studenti di continuare a lavorare su compiti esterni alla classe. Abbiamo anche aggiunto altri strumenti per gli studenti, tra cui testo digitato, immagini e collegamenti e una dashboard per gli insegnanti.
  • Creazione di nuovi temi di attività personalizzati per Super Sort: carica immagini uniche e modifica il layout delle attività. Ideale per abbinare l’apprendimento basato sul gioco al tema di una lezione, aumentando la varietà di attività o fornendo più opzioni di tema per i più grandi. Disponibile online e in SMART Notebook 19.
  • La possibilità di Importare file PDF e PPT * su SMART Notebook: importate contenuti dinamici e interattivi in maniera personalizzata, immagini e testo diventano modificabili tramite la nuova opzione di menu “Importa”.* Importazione di file PPT disponibile solo in Windows

SE SEI GIA NOSTRO CLIENTE ABBIAMO DELLE QUOTAZIONI SPECIALI PER TE

COMPILA IL FORM E TI CONTATTEREMO AL PIU’ PRESTO

 




Acer Classroom Manager

Acer Classroom Manager

Gestione di una classe digitale in tutta semplicità

Acer Classroom Manager (ACM) è una soluzione software ricca di funzionalità, concepita secondo le diverse necessità di insegnanti, studenti e personale tecnico. ACM semplifica l’insegnamento e l’apprendimento multimediale integrando la gestione e il monitoraggio dei PC della classe tramite un’interfaccia semplice e intuitiva. In questo modo, gli insegnanti possono concentrarsi sull’insegnamento, senza perdere tempo nella gestione di tanti dispositivi.

Con ACM, gli insegnanti possono facilmente controllare e interagire con i propri studenti in maniera individuale, in gruppo o con l’intera classe. Inoltre, possono ottimizzare i tempi grazie all’avvio rapido e simultaneo di applicazioni o siti Web su tutti i PC della classe, gestire il registro delle presenze, controllare le attività e i progressi degli studenti e sottoporli a verifiche di comprensione degli argomenti.

ACM è gratuito e può essere preinstallato su tutti i prodotti Acer oppure scaricato dal sito Web di Acer.

In che modo Acer Classroom Manager può aiutare gli insegnanti:

  • Impartire istruzioni agli studenti da una postazione centralizzata direttamente sui loro computer oppure condividere e spiegare i contenuti
  • Controllare gli studenti ed aiutarli a incentrare l’attenzione su argomenti e discussioni
  • Ottimizzare la gestione del tempo semplificando l’accesso ai contenuti
  • Tenere traccia, acquisire e salvare senza difficoltà i dettagli delle lezioni

Supporto ACM Windows 7 e Windows 8




TeacherMappe

TeacherMappe è un programma che permette di creare mappe multimediali di supporto alla didattica.

TeacherMappe è uno strumento intuitivo, facile da usare e adatto a tutti gli insegnanti di ogni ordine e grado, curriculari e di sostegno, a formatori ed educatori che desiderano adeguare la loro didattica al mondo digitale, anche attraverso la costruzione di mappe multimediali.
Una mappa multimediale è uno strumento digitale efficace per rappresentare le informazioni attraverso elementi grafici e testuali, audio, video e collegamenti internet, risorse online e materiali digitali, consentendo così di visualizzare la rete di relazioni tra concetti in maniera interattiva e non usuale. Nella didattica, organizzare le informazioni creando mappe assieme, stimola la creatività, la motivazione, la collaborazione, e il lavoro di gruppo.

moduliTMPer organizzare e rielaborare le informazioni in modo efficace in mappe e materiali multimediali si possono usare i moduli Libro PDF e Domande, integrati con le funzionalità di Supermappe Evo (il software specifico per la creazione di mappe multimediali di Anastasis).

Ecco gli ultimi aggiornamenti di TeacherMappe, per supportare sempre meglio la preparazione dei materiali didattici:

Compatibilità con Windows 10 migliorata
Grazie a questo miglioramento la chiavetta TeacherMappe funziona in modo regolare anche su Windows 10.

Integrazione migliore tra il libro digitale e le mappe concettuali
Grazie a questo miglioramento si possono inserire ed elaborare i contenuti nelle mappe concettuali in modo agevolato, con una maggiore flessibilità di importazione dei testi dai documenti PDF.

Visualizzazione dei libri PDF “a due pagine”:
Ora è possibile visualizzare la formattazione dei libri PDF in modo più corretto e quindi con meno sforzo grazie alla visualizzazione dei documenti come “libro a due pagine”.

Modulo “Domande” con mappe e tabelle compensative:
Il modulo domande è stato inserito in TeacherMappe fin dalla versione precedente, per facilitare la creazione di questionari, materiali didattici digitali e mappe concettuali da consegnare agli alunni. Grazie all’aggiornamento attuale si possono creare in modo rapido mappe e tabelle compensative personalizzate per ogni studente grazie alle nuove funzionalità di inserimento di mappe e tabelle.
Catalogazione per Parole Chiave:
Grazie alla nuova funzione “argomenti” è possibile raggruppare con delle categorie i contenuti per trovarli più facilmente e dividerli in aree tematiche (ad esempio: spiegazioni, verifiche, esercitazioni, ecc.).

Mappe e riassunti esportabili in modo semplice:
Si possono esportare le mappe e i riassunti in diversi formati corrispondenti agli standard più diffusi – sia in formato immagine che come documenti (.jpg, .rtf, .docx, .pdf) – in modo da poterli rielaborare e riutilizzare più facilmente all’interno dei programmi di uso abituale.

In pochi clic del mouse si possono rapidamente costruire materiali riutilizzabili e sempre modificabili, graficamente accattivanti, facili da portare con sè (è tutto su una chiavetta USB) e facili da distribuire: gli allievi possono infattiutilizzare le mappe sul proprio PC attraverso il prodotto gratuito Anastasis “Visualizzatore di SuperMappe e modificarle e personalizzarle acquistando la versione a loro dedicata: SuperMappe Evo.

Usare TeacherMappe in classe:

TeacherMappe è utilizzabile su qualsiasi LIM (Lavagna Interattiva Multimediale) per favorire una didattica collaborativa e inclusiva di classe.

Per favorire un buon metodo di lavoro, l’insegnante potrà anche stimolare i propri studenti a organizzare lo studio in diverse tappe, lo stesso giorno della lezione, prima della lezione successiva e prima delle verifiche.

organizzateachermappe

 

La possibilità di poter manipolare con TeacherMappe contenuti digitali permette anche di creare facilmenteverifiche personalizzate sia individuali che finalizzate a verifiche collettive in classe.

E’ possibile approfondire le tematiche relative alle metodologie e all’uso del programma per le lezioni tramite la lettura del manuale scaricabile.




LanSchool

thumbnail_monitoring

Gli insegnanti devono affrontare, oggigiorno, la sfida e l’opportunità di utilizzare la tecnologia per insegnare. I computer sono strumenti didattici incredibili ma possono anche distrarre molto dall’apprendimento. Internet, sms, e-mail e videogames sono una tentazione costante per gli studenti. LanSchool elimina queste distrazioni e vi permette di insegnare in modo più efficace. Nessuna soluzione di gestione della rete didattica è più semplice da installare, più facile da usare o più adatta per insegnare in una classe del 21° secolo.

LanSchool funziona in qualsiasi ambiente operativo, anche misto: Windows – Mac – iPad – iPod Touch – iPhone – Android – Thin Client

LanSchool permette di:

  • Facilitare l’apprendimento, permettendo di mostrare lo schermo del proprio computer agli studenti
  • Eliminare le distrazioni come Internet e apps
  • Mantenere il focus sulla lezione grazie al monitoraggio immediato dei computer degli studenti
  • Ottenere immediatamente l’attenzione degli studenti spegnendo i loro schermi
  • Aiutare gli studenti tramite il controllo remoto e la chat
  • Valutare la comprensione degli studenti per mezzo degli strumenti di verifica
  • Far ascoltare file audio e usare le chat nei laboratori linguistici
  • Distribuire file in modo efficiente
  • Gestire direttamente le macchine degli studenti, bloccando o sbloccando applicazioni, siti web ed accesso alle periferiche


Cosa si può fare con LanSchool?

Il sistema client/server LanSchool consente di gestire le attività didattiche svolte in rete locale in uno o più laboratori di informatica senza dover ricorrere a soluzioni hardware aggiuntive. Il prodotto permette al docente di “pilotare” e monitorare le attività svolte alle postazioni degli studenti, che possono essere suddivisi anche in sotto-gruppi distinti (fino ad un massimo di 255 gruppi).

Il docente può:

  • mostrare la schermata del proprio computer sui monitor degli studenti;
  • bloccare i computer degli studenti, oscurando anche il video;
  • disabilitare l’accesso degli studenti al web e/o ai servizi di messaggistica;
  • determinare a quali siti web gli studenti potranno accedere e quali applicazioni potranno usare;
  • visualizzare sul proprio video le schermate di uno o più studenti (fino a 144 immagini visualizzate contemporaneamente);
  • attivare il controllo remoto della postazione studente;
  • visualizzare su tutte le postazioni della classe una schermata studente a scelta;
  • evidenziare in modo grafico gli elementi importanti presenti nella schermata;
  • monitorare la navigazione su internet effettuata sulle postazioni studenti;
  • mandare messaggi di testo alla classe o a singoli studenti;
  • accendere/spegnere in modo centralizzato tutti i computer del laboratorio;
  • distribuire files alla classe e raccoglierli dalle postazioni studenti;
  • aggiornare il software client in modo automatico;
  • visualizzare le identità di tutti gli utenti collegati alla rete locale…

… e tanto altro!

Il sistema funzione anche in modalità wireless 802.11. Trattandosi di uno strumento di utilità, che modifica le funzionalità didattiche di un qualunque laboratorio, LanSchool può esser utilizzato in qualunque livello scolare e in qualunque ambito disciplinare.